Prima di tutto, la ricerca ha rivelato che l’imballaggio influenza direttamente la soddisfazione relativa al prodotto, ma solo l’11% dei consumatori mondiali è completamente soddisfatto degli imballaggi di oggi. Ciò significa che l’89% sente che quanto viene offerto non è del tutto soddisfacente.
Lo studio ha inoltre stabilito le caratteristiche dell’imballaggio identificate dai consumatori. La funzione principale è quella di prevenire la fuoriuscita del prodotto, dato che l’80% dei partecipanti ha identificato tale aspetto. Poco distante, con il 78%, viene messa in evidenza la funzione relativa al “far uscire facilmente il prodotto”, mentre con il 71% dei consumatori si aspetta che l’imballaggio sia “facile fa aprire”. Tutto ciò sembra abbastanza evidente. Ad ogni modo questa parte delle statistiche ha rivelato che il 45% dei consumatori si aspetta che i materiali siano eco-sostenibili, evidenziando così la grande importante che viene data ora dai clienti a questo aspetto.
Lo studio poi è stato concentrato sull’impatto che ha l’imballaggio sul comportamento durante lo shopping. Quanto si parla di acquistare in negozio, è stato rivelato che il 64% degli acquirenti ha provato il prodotto perché la confezione ha colpito la loro attenzione mentre il 41% ha acquistato il prodotto solamente per il modo in cui era confezionato. Un ulteriore 36% ha ammesso di propendere a cambiare marca a causa di un’esperienza negativa con l’imballaggio. Tutto questo sottolinea il livello di importanza che le persone attribuiscono al confezionamento durante lo shopping. L’imballaggio fa veramente la differenza.
Questo aspetto non influenza solamente gli acquisti in negozio ma anche le abitudini dei clienti per gli acquisti online. I risultati hanno suggerito che la confezione del prodotto trovato in negozio ha spinto il 29% dei partecipanti a cercare informazioni un prodotto, mentre il 20% è entrato in contatto con un marchio o un’azienda online (tramite “mi piace” su Facebook, seguendo un account di Twitter, ecc.) proprio grazie all’imballaggio che hanno visto in negozio. In più il 22% ha scritto recensioni online in cui ha menzionato direttamente la confezione in modo specifico, mentre il 18% ha menzionato questo aspetto sui social media. Tutto ciò mostra che l’influenza di un buon imballaggio non termina quando si esce dal negozio. La confezione lascia un’impressione duratura.
Infine lo studio ha rivelato i paesi che sono maggiormente influenzati dall’imballaggio. Dei partecipanti in India, il 71% ha detto che questo aspetto è importante nella loro soddisfazione generale, e lo stesso vale per il 70% in Turchia e per il 60% in Brasile. Il valore in Regno Unito è molto più basso, circa il 21%, ma comunque una persona su cinque ha dichiarato che la soddisfazione del prodotto si basa anche sulla confezione.
Per noi di Tyler Packaging, le statistiche, sebbene siano interessanti, non offrono nulla di nuovo. Siamo pienamente consapevoli del fatto che l’imballaggio ha un enorme impatto sull’approccio del cliente agli acquisti. Sappiamo che la sostenibilità sta diventando sempre più importante. Siamo a conoscenza che il buon confezionamento resta nella mente delle persone. Ma è comunque interessante mostrare che le statistiche hanno sostenuto tutto questo. Il nostro compito è di provare a realizzare i desideri dei consumatori completamente. L’innovazione è la chiave per fare questo e noi ci occupiamo di innovazione.

 

easy-lock-logosliderite-logo el-zip-logo

logo-PAFApact-logobrc-logo2iso-9001-logoiso-14001-logo

Orari lavorativi

La nostra assistenza è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18. Chiami il numero: +44 (0)1926 651451

sales@tylerpackaging.co.uk

Capo ufficio

Tyler Packaging Ltd
Fosse Way, Chesterton, Leamington Spa, Warwickshire, CV33 9JY, UK